WORKSHOP MUSICALE A VILLA CLAUDIA

WORKSHOP MUSICALE A VILLA CLAUDIA

IL CORO LAVINIUM APRE LE PORTE ED INSEGNA LE TECNICHE CORALI

 Il Coro Lavinium, ha organizzato per domenica 8 giugno un evento con cui vuole ‘scendere’ tra la gente, con l’obiettivo primario di avvicinare sempre più persone alla passione per il canto e, soprattutto, per quello corale.

Il workshop, questo è il titolo della manifestazione, ideato dai ragazzi del Maestro Fabrizio Vestri, non è altro che una vera e propria prova aperta, dove verranno illustrate le tecniche vocali, spiegando i vari elementi che caratterizzano un coro, per poi proseguire con alcuni esercizi di riscaldamento della voce e di emissione del suono. Nella seconda parte dell’incontro, gli spettatori avranno modo di assistere all’opera di arrangiamento di brani, sia nuovi che del repertorio del coro Lavinium, in vista della loro partecipazione all’annuale edizione di MusicAntium.

Il workshop, come ci hanno spiegato i responsabili, è essenzialmente rivolto ai giovani tra i 15 e i 30 anni, ma è ugualmente aperto a tutti, anche fuori da quella fascia d’età; l’importante è che abbiano la voglia di mettersi in gioco e di cimentarsi in questa attività artistica.

Nato nell’ottobre del 2005, sotto l’ala protettrice del M° Fabrizio Vestri, il Coro Lavinium ha iniziato fin dall’inizio a frequentare festival e competizioni corali nazionali, come il Meeting ‘Musicando’ di Riccione (2006/2007), al ‘Festival di Primavera’ di Montecatini Terme (2009) o il Festival Europeo ‘Cantat Torino’ (2012).

Il fiore all’occhiello rimangono, però, la partecipazione alle due edizioni (2009 e 2010) del Concorso Regionale ‘Città di Formello’, dove ha vinto premi in tutte le categorie di esibizione.

Dal 2007, il Coro fa parte dell’Associazione Culturale Lavinia Litora, presieduta da Laura Casella, con la quale partecipa nell’organizzazione di eventi ed iniziative culturali.

La ‘prova aperta’ dell’8 giugno, sarà eseguita nella sede dell’Associazione in via Volturno 2/b, zona Villa Claudia, dalle ore 18,30 alle 20,30.

Ricordiamo che l’ingresso è gratuito.

Tutte le informazioni sulla storia del Coro e degli eventi futuri sono disponibili sul sito: www.corolavinium.com.

 Maurizio D’Eramo