Volley stellare

Volley stellare

VOLLEY STELLARE

Le due squadre di Anzio dominano i rispettivi gironi ed approdano nella serie C di pallavolo

 

E’ fuori di dubbio che la stagione sportiva del volley, appena conclusasi, ha rappresentato per le squadre anziate, un qualcosa di eccezionale. Centrare due promozioni dirette, senza passare per i gironi play-off e, soprattutto,  nel modo con cui le hanno raggiunte l’Anzio Pallavolo e l’Onda Volley Anzio, ha qualcosa di stupefacente.

Peccato solo (ma in parte) per il Nettuno Techplanet.it, che nel proprio campionato di serie C, dopo una partenza strepitosa con cinque vittorie di fila, si è poi perso strada facendo; ma la squadra di mister Mascetti aveva in programma solo la salvezza, e l’averla conquistata con tranquillità molte settimane prima della fine del torneo, è stato già un successo notevole.

Dicevamo delle due squadre di Anzio che hanno dominato i due rispettivi campionati di Serie D.

Non possiamo che non fare un elogio alla formazione femminile di mister Garzi, che dopo l’impresa sfiorata l’anno scorso, quest’anno ha centrato tutti gli obiettivi possibili, la promozione e la vittoria in Coppa Lazio. Un grande slam solo in parte prevedibile, anche se il tecnico dell’Onda Volley, già a metà ottobre, alla presentazione del campionato che stava per iniziare non nascondeva le proprie obiettivi: “abbiamo ottime aspettative” –disse in quel frangente- “per questa nuova stagione. Partiamo da una Serie C sfiorata l’anno scorso che ci ha dato reale spinta di motivazione a far ancora meglio quest’anno. La nostra rosa di giocatrici si è alimentata da alcuni elementi provenienti dal comparto giovanile dell’Onda e di giocatrici tecnicamente molto competenti che arrivano da Aprilia. La presenza di elementi di età giovane evidenzia che il settore under dell’Onda Volley sia veramente fiorente” Parole che avevano del profetico, visto come sono andate a finire le cose.

Ugualmente protagonista è stata la squadra maschile, che è uscita dai campi di gioco con solo tre sconfitte e ben 8 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, quel Cus Cassino che è stata l’unica vera antagonista nel torneo, tanto da rifilare alla squadra di mister Rosati l’unica sconfitta nel girone di ritorno, il 6 aprile.

Vogliamo ricordare i nomi dei ragazzi e delle ragazze che ‘fecero l’impresa’, sperando che possano diventare anche gli ‘eroi’ della prossima stagione nelle varie palestre della Serie C.

Squadra Maschile: Amantea G.P.; Napoleone D.;  Maricchiolo S.; Pollastrini D.; Santucci A.; Carpineti L.; Filini C.; Nicoletti M.; Pollastrini E.; Pizzingrilli M.; Ciccarelli L.; Pizzingrilli G.; Pazzaglia A.; Beccaceci L; Rosati S.

Squadra Femminile: D’Amico L.; Di Natali M.; Congiu S.; Menichellio F.; Garzi E.; Giannini G.; Garofalo V.; Rilatti A.; Cabral N.; Tiraterra G.; Scarano S.; Alawia N.

Per vedere tutti gli ultimi risultati e le classifiche finali dei gironi, cliccare qui: campionati volley

Maurizio D’Eramo