SU ANZIO SVENTOLA LA ‘BANDIERA BLU 2019’

SU ANZIO SVENTOLA LA ‘BANDIERA BLU 2019’

Con l’inizio dell’estate, lungo i quattordici km di costa anziate, sventola la Bandiera Blu 2019.  Ad Anzio, alla presenza del Presidente della Fee Italia, prof. Claudio Mazza, sono state consegnate le Bandiere Blu agli Stabilimenti Balneari. Il Presidente Mazza: “Anzio sempre nel mio cuore, complimenti all’Amministrazione De Angelis per aver adottato le ordinanze plastic-free e no-smoke”   

“Porto sempre Anzio nel mio cuore per aver passato, in questa Città, gli anni più belli della mia giovinezza. La Bandiera Blu è un percorso impostato sul miglioramento continuo delle performance ambientali; è la politica delle cose concrete, per un nuovo approccio culturale sulle tematiche dell’ambiente. Il mare eccellente, come quello di Anzio, è un elemento fondamentale, anche se poi contano anche altri importanti parametri come la sicurezza in spiaggia, l’accessibilità, i servizi per i diversamente abili, la raccolta differenziata… Rivolgo i miei complimenti all’Amministrazione Comunale di Anzio per aver adottato, preventivamente, le ordinanze plastic-free e no-smoke, senza alcun obbligo di legge, finalizzate alla tutela dell’ambiente”.         

Lo ha affermato il Presidente della Fee Italia, prof. Claudio Mazza, questa mattina, nella Sala Consiliare di Villa Corsini Sarsina – Anzio, durante il Meeting, organizzato dell’Amministrazione De Angelis, per la consegna, ai cinquantuno Stabilimenti Balneari, delle Bandiere Blu 2019Nel corso della mattinata, dopo la proiezione di un breve video sulla storia ed i luoghi simbolo di Anzio, è stata presentata la campagna di comunicazione istituzionale, per la promozione della Bandiera Blu, della Bandiera Verde e delle Ordinanze plastic-free e no-smoke, tramite depliant, manifesti, locandine, stendardi, canottiere per i bagnini, t-shirt, cappellini, cartelline informative, insieme al nuovo bus di linea urbana, completamente rivestito dalle immagini della nuova campagna marketing per la tutela dell’ambiente.

Prima del Presidente Mazza è intervenuto il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, che ha evidenziato“l’importanza di aver raggiunto un punto programmatico, come quello della Bandiera Blu, al quale si aggiungono tutta una serie di investimenti pianificati sull’intero territorio comunale”. Per il Vicesindaco, Danilo Fontana “la Bandiera Blu, per Anzio, è soltanto l’inizio di un percorso, orientato alla tutela dell’ambiente, che sarà accompagnato da altre scelte, orientate all’incremento della differenziata ed a progetti innovativi nelle scuole”. Ad aprire gli interventi il Dirigente dell’area tecnica del Comune di Anzio, Angela Santaniello, “che ha ringraziato per la presenza il Presidente Mazza e tutti gli attori coinvolti, nel progetto Bandiera Blu, che vede la Città di Anzio protagonista, insieme al suo patrimonio culturale, naturalistico, storico ed archeologico”. Il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo, Enrica Naddeo, “ha rivolto il suo apprezzamento all’Amministrazione ed alla Comunità di Anzio per il raggiungimento dell’obiettivo”.

Al termine degli interventi, alla presenza del Presidente della Fee, prof. Claudio Mazza, l’Amministrazione Comunale ha consegnato, agli stabilimenti balneari, la Bandiera Blu 2019 che, con l’inizio dell’estate, sventolerà lungo i quattordici chilometri di costa anziate e nelle sedi istituzionali dell’Ente.             

 

, , ,