STASERA SI VA… ‘NATALE IN CASA CUPIELLO’ – TEATRO ALL’APERTO DI VILLA ADELE

STASERA SI VA… ‘NATALE IN CASA CUPIELLO’ – TEATRO ALL’APERTO DI VILLA ADELE

La compagnia teatrale ‘Arte Povera’ questa sera sarà in scena al Teatro all’aperto di Villa Adele con il suo nuovo spettacolo ‘Natale in casa Cupiello’.

Natale in casa Cupiello è un classico della commedia partenopea ed è una delle opere più note di Eduardo De Filippo. Fu scritta nel 1931 e rappresentata dal medesimo Eduardo con l’intera sua Compagnia ‘Teatro Umoristico ‘I De Filippo’, nel 1932 al Teatro Kurssal di Napoli, dove inizialmente venne inscenato il solo atto unico del dramma. In seguito De Filippo decise di lavorarvi sopra, sottoponendola ad una attenta revisione e così, nel1934, si ebbe l’opera completa in tre atti.

natale in casa...

Protagonista della vicenda è Luca Cupiello, un uomo colpito dall’inerzia, che vive al di fuori dei suoi problemi familiari; infatti si estrania sempre da tutti i suoi parenti, non conosce le ansie e le preoccupazioni del fratello Pasquale che vive in casa con loro, non sa le malefatte del figlio Tommasino, ed è addirittura all’oscuro della relazione extraconiugale che la sua adorata figlia Ninuccia ha con l’amante Vittorio Elia.

Il protagonista desidera solo costruire il suo presepe, visto che per lui, il presepe è simbolo di uno spazio alternativo alla realtà in cui vive, anzi esso gli consente proprio di distaccarsi dalla realtà e di evadere dai problemi quotidiani che colpiscono i membri della sua famiglia.

‘Il Messaggero’, il 12 giugno 1937 scrisse che “da un atto farsesco è venuta fuori una commedia ricchissima sì di comicità, ma anche di umanità, patetica, amara, commossa”.

Appuntamento alle ore 21,00 – Biglietto 10 €, biglietto ridotto 5€ (dai 6 ai 12 anni)

 

, ,