SONG ‘E NAPULE

SONG ‘E NAPULE

La commedia dei Manetti bros animerà la sesta settimana della rassegna cinematografica

Prosegue con successo la 24esima edizione della rassegna cinematografica La dolce vita, che il primo dicembre presenterà al pubblico l’acclamata commedia italiana Song ‘e Napule, nono film dei fratelli romani Marco e Antonio Manetti. La pellicola si focalizza sulle vicissitudini del giovane Paco Stillo, pianista napoletano che trova lavoro nella polizia grazie a una raccomandazione. Il ragazzo sarà, suo malgrado, trascinato in una rischiosa operazione in incognito nell’ambiente della criminalità organizzata, che presterà il fianco a una serie di pericolosi equivoci e situazioni al limite.

song enapoli

A metà fra commedia e azione, il lavoro dei Manetti diverte e coinvolge, raccontando la camorra tramite l’appendice spassosa di una band neomelodica capitanata da “Lollo Love”, e chiamata ad allietare le nozze della figlia di un boss. I registi romani – spesso limitati da una produzione ad esclusivo stampo fantasy-horror – raggiungono il grande pubblico con una fotografia cittadina dai sofisticati tratti ironici, appoggiandosi su un cast di prim’ordine, che trova in Alessandro Roja e Giampaolo Morelli due affidabili protagonisti, ma che può vantare presenze importanti anche per i ruoli secondari:  da Carlo Buccirosso, nei panni del questore sull’orlo di una crisi di nervi, passando per Paolo Sassanelli, commissario incorruttibile e manesco, fino a Peppe Servillo, feroce boss di camorra.

Accolto trionfalmente al Festival del cinema di Roma del 2013, il film ha unito pubblico e critica, portandosi a casa anche 3 David di Donatello e 4 Nastri d’Argento. Chiaro omaggio al poliziesco anni ’70, riesce nell’intento di far rivivere i fasti del vecchio cinema di genere e al contempo sperimentare un nuovo tipo di narrazione, con una riuscita miscela di elementi che non delude mai lo spettatore.

Orari di programmazione: 18,00 – 20,15 – 22,30

Marco Ciotola

,