L’AMORE AI TEMPI… DI GARCIA MARQUEZ

L’AMORE AI TEMPI… DI GARCIA MARQUEZ

Giovedì 3 luglio, seconda serata con l’edizione estiva di ‘Letture da gustare’, la rassegna di lettura ed enogastronomia che si tiene all’Hotel Lido Garda, in Largo Caboto, 8 ad Anzio.

Stavolta le letture di Salvatore Santucci, accompagnato dalle musiche di Stefano Ciotola, tratteranno una delle opere più famose del premio Nobel per la letteratura del 1982, Gabriel Garcia Marquez: ‘L’Amore ai tempi del colera’.

Il romanzo del maestro colombiano, morto soltanto due mesi fa, è un vero e proprio inno all’amore che supera ogni difficoltà, con il protagonista, l’umile impiegato Florentino Ariza che, ancora adolescente, si innamora della bella Fermina Daza; un’amore platonico, epistolare, che non avrà coronamento che solo “cinquantatré anni, sette mesi e undici giorni, notti comprese, dopo il giorno del loro primo incontro”.

Per tutto questo periodo la donna si comporterà come se quello spasimantenon esistesse, arrivando alla fine, a sposare un ricco medico, lo scapolo più ambito da tutte le ragazze del paese, pur non amandolo.

Questo rifiuto farà scattare una molla dentro Florentino, che decide di intraprendere una scalata sociale all’interno della Compagnia Fluviale dei Caraibi, appartenuta allo zio, di cui è diventato erede universale, pur di dimostrarsi degno dell’amore della donna.

Quando, ormai anziano, il marito della donna muore cadendo da una scala, Florentino si presenta a casa della vedova, riproponendole 53 anni dopo, la sua antica proposta di matrimonio. La donna dapprima lo caccia, ma dopo qualche mese comincerà a risponderà alle lettere che Florentino le spedisce, come se la sua rabbia si fosse finalmente quietata dopo tanti anni di finta indifferenza.

Come al solito, durante la serata sarà servita una cena a base di piatti tipici colombiani, in onore della terra che ha dato i natali all’autore.

La direzione dell’Hotel Lido Garda, ricorda che c’è bisogno della prenotazione allo 06-9870354.

Maurizio D’Eramo