Il primo Muro della Gentilezza a Nettuno

Il primo Muro della Gentilezza a Nettuno

12028697_985595838155427_6771896229991979025_oL’iniziativa nata da una cittadina dell’Iran, grazie al passaparola sui social, sta attraversando il mondo

Il 1° marzo a Nettuno, nel parcheggio dell’asilo nido Cartoonia, è stato inaugurato il primo Muro della Gentilezza, merito delle due titolari dell’asilo Federica Troiani e Alessandra Di Filippo. “L’idea – racconta Federica – nasce dai WALLS OF KINDNESS nati in Iran lo scorso dicembre per offrire piccoli doni a chi ne ha bisogno”.

Il Muro della Gentilezza, grazie all’iniziativa iraniana, sta già attraversando l’intero pianeta, solo nella nostra penisola se ne contano già diversi in Emilia Romagna e nel Lazio e ribalta completamente quella concezione comune del muro visto come barriera.

“Questo muro – continua Federica – si rivolge ad un pubblico molto vasto e vario, ad esempio vengono lasciati indumenti utili per i senzatetto per affrontare le brutte stagioni. Non sappiamo se tutto questo avrà successo, ma lo spirito con cui è stato creato è molto bello ed è un importantissimo insegnamento per i nostri bambini che lo hanno visto nascere e che hanno partecipato donando qualcosa di proprio. Lo scorso anno, ad esempio, abbiamo organizzato la prima giornata del regalo, dove ognuno regalava qualcosa senza avere nulla in cambio. È stato un vero successo! E ci siamo divertiti tantissimo, tanto che la proporremo ogni anno, con la speranza che diventi, di volta in volta, sempre più grande e apprezzata”.

“Il periodo in cui viviamo – spiega ancora Federica – non è dei migliori, siamo tutti un po’ poveri, e il Muro della Gentilezza serve un po’ a questo; chi ne ha bisogno può prendere le cose in dono e portarle con sé, nell’ottica della riduzione degli sprechi, che sono un’enormità, della condivisione civica e della promozione sociale, cose che ultimamente vengono meno nella nostra società.”
Per chi fosse interessato il Muro della Gentilezza possiede anche una pagina Facebook, in cui periodicamente verranno pubblicate le foto di tutto ciò che è a disposizione.

Il Muro è aperto a tutti i cittadini, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 e si raccomanda di impacchettare gli oggetti con del nylon trasparente, in modo tale che gli stessi non vengano danneggiati dalle intemperie e che ne sia visibile il contenuto.
Il Muro della Gentilezza vi aspetta in Via Colle Oppio, 23 a Nettuno.
Pagina facebook

,