FESTA D’ESTATE!

FESTA D’ESTATE!

Martedì 19 agosto si è svolta la ormai tradizionale Festa d’estate dell’Associazione ‘Trezeri42’, che per la terza volta ha visto come location, lo stabilimento balneare ‘Blue bay’ di Anzio.

Una festa decisamente all’insegna dell’Associativismo e del Volontariato, temi molto cari a Stefano Chiappini, Presidente della ‘Trezeriquarantadue’, che ha visto la partecipazione, tra il centinaio di ospiti presenti, di varie realtà locali facenti parte di quella rete di associazioni creatasi con la nascita del ‘Progetto Teatro Tenda’, patrocinato dalla stessa ‘Trezeri42’.

festa2

manifesto festa

Proprio del ‘Progetto Teatro Tenda’ e di altre iniziative  si è parlato durante la serata, con l’intervento al microfono sia di Stefano Chiappini, che di altri rappresentanti delle varie associazioni che hanno illustrato le loro iniziative.

Si è andati, così, dai portavoci del Comitato per la tutela della Villa e Grotte di Nerone, Chiara Di Fede e Francesco Silvia, che hanno parlato dell’iniziativa del FAI (Fondo Ambiente Italiano) e della raccolta di firme che il Comitato sta facendo per accedere ai Fondi destinati da Intesa-Sanpaolo al restauro di un sito monumentale italiano, per poi passare all’Associazione ‘Con_tatto’, i cui rappresentanti, con tanto di video-promozionale, hanno illustrato la loro iniziativa ‘Accanto a te, come vuoi tu!’, che si occupa di aiutare le mamme e io papà in attesa di un bimbo.

di chiara e silvia grotte nerone

fosco baldoni festa

Quasi nulla la presenza politica alla festa, ad eccezione del Consigliere Comunale Andrea Mingiacchi, ex Presidente dell’Associazione di casa, che non poteva mancare alla Festa che lui stesso aveva creato quando era alla guida della ‘Trezeri42’.

A far da cornice alle iniziative delle associazioni locali e alla parte mangereccia della serata, tanta buona musica eseguita dal gruppo locale ‘Sea Inside’, a cui si è aggiunta a metà serata l’inconfondibile melodia blues, eseguita dalla chitarra di Claudio Maffei, noto artista anziate.

Per finire, quale omaggio al tema del teatro tenda, la performance di Fosco Baldoni, che ha declamato ‘Il fattaccio di Vicolo der moro’ di Americo Giuliani,  un cavallo di battaglia di tanti attori ‘romaneschi’, dal mitico Ettore Petrolini al più recente Gigi Proietti.

Maurizio D’Eramo