Europei Francia 2016 Croazia Vs Turchia 1-0

Europei Francia 2016 Croazia Vs Turchia 1-0

Un’invenzione di Modric al 42’ regala ai croati la vittoria all’esordio nel girone. Da registrare anche gli scontri avvenuti prima di questa partita tra alcuni tifosi del Paris-Saint Germain e i tifosi turchi.

Risse e muri – Croazia-Turchia era un’altra di quelle partite considerate ad alto rischio: tra turchi e croati non corre buon sangue per motivi religiosi e calcistici (dovuti a una rissa tra parigini e tifosi del Galatasaray). La partita trascorre tra la Croazia che cercare di giocare e la Turchia che cerca di non far giocare i croati. Al minuto 3’ Ozan rischia il rosso entrando malamente su Modric, con l’arbitro che non ammonendolo, si fa scappare la partita di mano ed i turchi diventano sempre più fallosi.

Botte e genio – Il primo vero brivido della partita lo procurano i turchi con un colpo di testa di Ozan che finisce tra le braccia di Subasic. Il primo tempo sta per scadere quando al 42’ arriva il colpo di genio di Modric che, con un destro al volo mette il pallone alla destra di Babacan.

Vicini al raddoppio – Nel secondo tempo i croati si avvicinano spesso al raddoppio, prima con Srna che colpisce la traversa su un calcio di punizione, poi con un doppio tentativo di Brozovic su un tiro a giro e in seguito con una conclusione sul cross di Perisic, ma il vero brivido arriva al 27’ del secondo tempo quando Mandzukic serve Perisic che colpisce la traversa con un colpo di testa.

L’impressione è una sola: la Croazia sa giocare bene a calcio e fa divertire, con questa vittoria manda un chiaro segnale alle grandi nazionali, soprattutto, alla Spagna diretta rivale nel girone.

Daniele Stampeggioni