CAMILLA MANCINI  SPORTIVO ANZIATE 2019

CAMILLA MANCINI SPORTIVO ANZIATE 2019

La campionessa anziate di scherma, Camilla Mancini, è lo “Sportivo Anziate dell’Anno”.

Giovedì 27 giugno, alle ore 10.30, la premiazione nella Sala Consiliare di Villa Corsini Sarsina 

La campionessa di scherma, Camilla Mancini, è lo “Sportivo Anziate dell’anno”. La cerimonia di premiazione, alla quale parteciperanno il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis ed il Consigliere Comunale, Massimiliano Millaci, coordinatore del progetto, si terrà giovedì 27 giugno, alle ore 10.30, presso la Sala Consiliare di Villa Corsini Sarsina.  Nel 2008 l’anziate Camilla Mancini, tesserata G.S. Fiamme Gialle, ha conquistato i titoli di campionessa europea assoluta a squadre a Novi Sad (Serbia), vice campionessa mondiale assoluta a squadre a Wuxi (Cina) e quinta classificata ai campionati mondiali individuali a Wuxi (Cina).

“Inoltre, – precisa il Consigliere Millaci – durante l’anno in corso, Camilla Mancini, figura di primo piano della scherma internazionale, ha conquistato il terzo posto ai campionati italiani assoluti e l’oro a squadre, nella tappa di Coppa del Mondo a Il Cairo, confermando tutti gli ottimi risultati del 2018. Lo Sportivo dell’Anno, per la Città di Anzio, è ormai diventato un appuntamento fisso, finalizzato a premiare gli sportivi del territorio ma, anche, a mettere in evidenza l’importanza, sociale e formativa, della pratica sportiva”.

Ricordiamo che la campionessa anziate, nata il 10 giugno di 25 anni fa, ha al suo attivo un oro al mondiale di Lipsia (2017) e due agli europei di Tblisi (2017) e Novi Sad (2018) nella specialità del fioretto a squadre, e che attualmente ricopre la 17^ posizione nel Rank mondiale di specialità.

Ma questi dati sono solo l’apice di una carriera che la vede da sempre ai massimi livelli; dopo l’inizio nella scuola di Anzio, passò a 12 anni in quella di Frascati dove è letteralmente esplosa, conquistando tra gli Under 20 praticamente tutto: Mondiali, Europei, Campionati italiani e Giochi della Gioventù.

,