BANDO ‘WIFI4EU’: ANZIO SI CANDIDA

BANDO ‘WIFI4EU’: ANZIO SI CANDIDA

Il Comune di Anzio ha sottoposto, alla Commissione Europea, la candidatura per il bando “WIFI4EU”, per una città intelligente, digitale ed inclusiva – Il Comune di Anzio ha sottoposto alla Commissione Europea la candidatura per il bando “WIFI4EU”, per una città intelligente, digitale ed inclusiva.

La  Commissione, recentemente, ha indetto un bando per incentivare la diffusione delle connessioni WIFI, negli spazi pubblici, attraverso l’erogazione di finanziamenti per l’installazione e la gestione di connessioni, libere e gratuite, per i cittadini ed i turisti.

Il Gabinetto del Sindaco di Anzio, come richiesto dal bando “WIFI4EU”, ha provveduto a sottoporre la sua candidatura per un “VOUCHER”, del valore di 15.000,00 euro, che consentirà l’installazione di “HOT SPOT WIFI”, nelle piazze e nei punti nevralgici della Città, per una connessione internet gratuita. In caso di esito positivo del finanziamento, il Comune di Anzio potrà disporre di sei access point in aree urbane all’aperto e di due access point all’interno di edifici pubblici.

Nei giorni scorsi, inoltre, il Gabinetto del Sindaco di Anzio ha ottenuto 22.500,00 euro di finanziamento europeo per il progetto DIGIPRO che prevede la digitalizzazione dei processi, degli atti e dei documenti amministrativi, promuovendo la  divulgazione di buone pratiche amministrative. La Città di Anzio, che rientra nei soli due Comuni della Regione Lazio finanziati, potrà investire nell’innovazione, nella valorizzazione dei processi amministrativi e nel potenziamento delle piattaforme  digitali, tramite una collaborazione istituzionale con ANCI Lombardia, ANCI Lab ed i Comuni di Monza e Brescia.